Donne e startup

Dove eravamo rimaste… dove andremo
La fine dell’estate segna la ripresa per antonomasia delle attività, non solo associative, ma anche dei buoni propositi e degli obiettivi. Leggi »

Ai giovani dico: guardate al mondo come il giardino di casa

L’internazionalizzazione vista
da chi la vive quotidianamente in
prima linea. Da più di 40 anni


insita nell’Industria 4.0 c’è il concetto di innovazione, asset fondamentale in questa fase di quarta rivoluzione industriale perché portatrice della capacità di connettere, di disporre di più dati ma soprattutto di cogliere le opportunità dell’internazionalizzazione. Leggi »

L'internazionalizzazione in ALDAI-Federmanager

L’attività dei Gruppi di Lavoro


da sempre i nostri associati sono attenti e sensibili a questo tema, e da vari anni è attivo il GdL Geopolitica e Internazionalizzazione, che dal 2014 coordino nell’ambito della Commissione Studi e Progetti. Leggi »

Quante Stelle… coesistono nel cosmo?

Candidature per nuove Stelle save the date: 31 ottobre 2017

Quando queste pagine saranno lette nella nostra “gloriosa” e seguitissima rivista di categoria, l’estate si appresterà a lasciare spazio all'autunno e con tale stagione si avvicina anche il tempo entro cui sarà opportuno, per chi ne avesse i requisiti, di proporsi per l’annuale candidatura da inoltrare per ottenere il riconoscimento di Maestro del Lavoro. Leggi »

I dirigenti rispondono: + Europa

Siamo lieti di comunicare che la consultazione generale dei soci ALDAI-Federmanager sul tema dell’Europa, lanciata in coincidenza con la celebrazione del sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma e annunciata anche su queste colonne, ha ottenuto circa 2.000 risposte (vedi Figura 1), una performance che permette di conferire un’eccellente grado di consistenza all’indagine ricavandone parecchi risultati di sicuro interesse. Leggi »

Firmato da tutti i 27 il Documento di Roma: «Unione una e indivisibile»

La celebrazione del 60° anniversario dei Trattati di Roma, è stata l'occasione per il rilancio di ambiziose aspettative europee. In 60 anni da 6 a 27. Nonostate la Brexit e le spinte degli euroscettici, il percorso di integrazione europea è il solo in grado di dare prospettive di sviluppo ed influenza geopolitica. Senza Unione Europea i singoli Paesi diventerebbero insignificanti nello scenario globale.

 
Leggi »

Quo Vadis, Europa?

La “lunga marcia” dell’Europa verso l’unione federale si è bruscamente interrotta, e ora l’incertezza regna sovrana: il fermo sarà definitivo o la marcia riprenderà? E se riprenderà, sarà nella stessa direzione o in quale altra? E come sarà possibile dare nuovo impulso alla marcia? Dai anche tu un contributo rispondendo al questionario on line che Aldai sta inviando.

 
Leggi »

La Costituzione Europea

Introduzione di Mario Garassino. Il Gruppo Cultura e il Gruppo Dirigenti per L’Europa hanno iniziato lo scorso anno un percorso sugli “Stati Uniti d’Europa” che, partendo dagli avvenimenti seguiti alla prima guerra mondiale, si sviluppa dal documento di Ventotene per arrivare ai giorni nostri ed alle occasioni positive e negative che hanno permesso una crescita del sentimento europeo. I recenti avvenimenti, con la Brexit ed il problema immigrazione in primo piano, hanno portato ad un ripensamento della struttura stessa da parte dei Paesi aderenti. Meno o più partecipazione, meno o più indipendenza nazionale, in poche parole meno o più Europa in una Europa diversa. Ciò ci porterà alla conclusione del nostro ciclo con il terzo incontro sulla “Costituzione Europea” che ci avvicinerà alle regole che i paesi partecipanti si sono dati per il cammino dell’intesa. Leggi »

Giuseppe Sala Sindaco Manager di Milano

Un dirigente sindaco di Milano, non è una novità, ma oggi più che in passato stimola riflessioni sull’effettiva valenza della cultura manageriale al servizio della società, non l’azienda in questo caso, bensì la collettività della metropoli motore economico del Paese. Nelle domande al “collega” e “sindaco” Beppe Sala ho cercato di capire quali competenze manageriali sono veramente apprezzate e contribuiscono al buon governo ed al progresso sociale.

 
Leggi »
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in formato pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013

I più visti

Trappola per pensionati

Le proposte di modifica all’articolo 38 della Costituzione, sono un altro tentativo di trasformare la pensione in assistenza eliminando ogni possibile appello al diritto sui contributi versati.

 
01 ottobre 2017

Come ridurre furtivamente le difese costituzionali delle pensioni

Contro le premesse per un esproprio dei diritti previdenziali occorre organizzare un vero e proprio fronte di opposizione alla linea di attacco che si sta rafforzando contro i pensionati. Occorre dare continuità ad una serie di interventi di peso, a livello politico e sindacale.

 
01 ottobre 2017

Il blocco della perequazione 2012/2013. Aspettando la Sentenza della Corte Costituzionale

Di blocco in blocco e di contributo in contributo. L’ennesimo blocco dell’indicizzazione subìto dai pensionati, specie se ex dirigenti, illustrato con un linguaggio non convenzionale.

 
01 ottobre 2017

Pensioni, allarme immotivato

CIDA ha chiesto il contributo qualificato del prof. Alberto Brambilla, Presidente del centro studi Itinerari Previdenziali, per spegnere sul nascere recenti allarmismi sulle pensioni: sia sul fronte delle previsioni di spesa, sia in merito a velleitarie riforme costituzionali in grado di minare l’equilibrio contributi-prestazioni.
13 ottobre 2017