Gli incontri di settembre

NOTA A CURA DELLA REDAZIONE: nel corso dell’ultimo Comitato di Redazione, è emersa la volontà di fornire agli associati un’informativa costante in merito ai temi trattati nel corso delle sedute del Consiglio Direttivo. A tale scopo, la rubrica in questione riporterà d’ora in poi in maniera sistematica una sintesi dei lavori a cura del Direttore Paolo Ferrario al fine di fornire agli iscritti un aggiornamento puntuale al riguardo

Paolo Ferrario

Direttore ALDAI-Federmanager

Il Consiglio Direttivo ALDAI si è riunito nel mese di settembre in due occasioni, il 23 ed il 29, per proseguire con gli adempimenti statutari connessi al rinnovo delle Cariche ALDAI, la cui nuova consiliatura ha preso avvio lo scorso 30 giugno, e per affrontare il tema del Congresso Nazionale in programma nel mese di novembre.
Nella riunione del 23 settembre, l’ordine del giorno era incentrato in particolare sulle nomina dei Presidenti delle Commissioni Statutarie e del Coordinatore del Comitato Pensionati e, in apertura dei lavori, il Presidente Biti ha informato su alcune attività associative, partendo dalle relazioni istituzionali, che ha visto la Presidenza ALDAI protagonista di un incontro conoscitivo in Regione Lombardia con il Presidente Attilio Fontana e con l’Assessore allo Sviluppo Economico Guido Guidesi. Ampio spazio poi è stato dedicato per far conoscere una serie di iniziative e di progetti in corso di attuazione ritenuti meritori di valorizzazione.

In particolare i Consiglieri Pastorino e Garbarini hanno presentato il progetto “liberi dalle mafie”, un corso di alta formazione in amministrazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità e alle mafie, per i Manager iscritti a Federmanager, organizzato con l’Accademia Mariana Internazionale e con la Pontificia Università Antonianum.

La Consigliera Toffetti è intervenuta per informare dell'iniziativa Next Generation, promossa all’interno del Gruppo Tutoring, e dell’ottimo riscontro avuto nel webinar organizzato per far conoscere questa attività dedicata ai giovani diplomati, laureandi, neolaureati e laureati o con brevi esperienze lavorative, figli e nipoti maggiorenni dei Soci ALDAI. 

I Consiglieri Napoli e Signoretti si sono soffermati sulla presentazione della prima edizione della Borsa di Studio in memoria di “Ennio Peccatori” – già dirigente della società Montedison e Presidente ALDAI – promossa dal Gruppo Seniores Edison, ALDAI, Edison e dalla stessa Famiglia Peccatori.

Entrando poi nella parte dei lavori dedicata alle nomine, alcuni Consiglieri hanno promosso un confronto propedeutico alle votazioni, allo scopo di meglio definire le competenze e i profili dei candidati alle cariche.
L’esito delle votazioni a scrutino segreto, come previsto dallo Statuto, ha riconfermato Mario Garassino alla Presidenza della Commissione Studi e, per la Commissione Previdenza e Assistenza Sanitaria, è stata nominata Presidente Roberta Lovotti. Fra gli obiettivi di questa Commissione, il Consiglio ha auspicato un impegno equilibrato sulle prospettive previdenziali e sanitarie, argomenti di crescente attualità nel contesto di cambiamento continuo della società, del lavoro e allungamento della vita.

È stata rinviata a successiva seduta consiliare la nomina della Presidenza della Commissione Sindacale e Lavoro. 
Il Comitato Pensionati ha visto invece la nomina di Silvana Menapace alla carica di Coordinatrice.

A conclusione dei lavori il Consiglio, nella logica di riprendere le iniziative in presenza dopo un lungo periodo di attività a distanza, ha deliberato di programmare il concerto riservato ai Soci ALDAI, tradizionalmente previsto per l’autunno, e la premiazione degli Iscritti con 40 anni di anzianità associativa.

Gli argomenti non trattati nella seduta del 23 settembre sono stati ripresi nella seconda sessione, convocata il 29 settembre, che si è aperta con le votazioni per eleggere il Coordinatore della Rivista Dirigenti Industria e il relativo Comitato di Redazione.
Relativamente al ruolo di Coordinatore, si è assistito alla conferma dell’incarico a Franco del Vecchio che, nell’ottica di favorire un cambiamento al vertice della Rivista, ne ha assicurato un graduale passaggio di testimone.
Il Consiglio ha poi nominato Michele Carugi, Sara Cattaneo, Pasquale Ceruzzi, Giuseppe Colombi, Silvana Menapace, Fabio Pansa Cedronio, Mino Schianchi e Francesco Vallone membri del Comitato di Redazione della Rivista, unitamente ai componenti di diritto della Struttura. 

Successivamente il Consiglio ha affrontato il tema del Congresso Nazionale di novembre, chiamato a definire le linee programmatiche della prossima legislatura e ad eleggere le cariche nazionali di Vice Presidente, Tesoriere, Collegio dei Probiviri e Collegio dei Revisori dei Conti a fronte delle proposte di candidature provenienti dalle Associazioni Territoriali.
Rispetto ai temi congressuali, il Consiglio ha condiviso di attendere il deposito del programma triennale del Presidente Cuzzilla per approfondirne i contenuti e gli indirizzi strategici e per presentare, anche dopo un confronto diretto con lo stesso Cuzzilla, le proprie proposte integrative. 
Rispetto invece alle designazioni per le elezioni federali di competenza del Congresso, i Consiglieri si sono confrontati per la carica di Componente del Collegio dei Probiviri, e la candidatura di Angela Melissari ha ricevuto il sostegno del Consiglio, che si è espresso anche appoggiando la candidatura di Antonio Zenatelli per la carica di Tesoriere Federmanager. Nei vari interventi che hanno animato il dibattito, la discussione si è focalizzata sulla necessità di individuare e far emergere le caratteristiche e il profilo ritenuti più funzionali alle competenze degli Organi oggetto di elezione nazionale.

Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in formato pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013