Più di 100 mila lettori Dirigenti Industria

Mezzo milione di pagine e articoli letti in due anni. Più di 1.000 articoli pubblicati e sempre disponibili per le persone interessate alla crescita professionale, alla tutela dei diritti e ai servizi per una vita più serena.

A cura del comitato di redazione Dirigenti Industria  Leggi »

Avanti tutta: strategia e visione per accelerare il cambiamento

A inizio novembre il Congresso federale mi ha onorato di nuova fiducia, confermandomi alla guida della nostra Organizzazione per il secondo mandato. Il voto dei colleghi delegati si è indirizzato in modo compatto sul programma di presidenza dei prossimi tre anni che ho presentato con il titolo “Avanti tutta. Strategia e visione per accelerare il cambiamento” insieme a Eros Andronaco, rieletto nella sua qualità di Vice presidente Federmanager. Al nostro fianco, Marina Cima, che quindi continuerà a svolgere il ruolo di tesoriere al meglio, come fatto finora. Leggi »

Assemblee e Convegni

L’assemblea annuale dei soci è il momento certamente più incisivo nella vita delle associazioni Federmanager lombarde: è in quella sede che i soci, con il loro voto, esprimono un giudizio sulla gestione dell’Associazione votando il bilancio e il consuntivo delle attività realizzate. Leggi »

Nei fatti, non solo nei principi

Che Paese può essere quello in cui una persona che vive dignitosamente oltre la soglia di povertà si trova attorniato da uno sciame persecutorio?
Un posto in cui, in nome di un egualitarismo di facciata, diritti e ragioni competono in una gara di livellamento al ribasso?
Chi perde e chi vince davvero in questo battage pre-elettorale? Leggi »

Più di 50 mila lettori Dirigenti Industria

Nel primo anno di pubblicazione la rivista on-line ha esteso la comunicazione oltre i 21 mila associati Federmanager Lombardia offrendo più di 600 articoli ai manager e alle persone interessate alla crescita del Paese.

A cura del comitato di redazione Dirigenti Industria  Leggi »
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in formato pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013

I più visti

Il contributo di solidarietà come tassa permanente

Federmanager e Cida da sempre sostengono la necessità di separare l’assistenza dalla previdenza. Il nuovo contributo di solidarietà viene proposto per realizzare un progetto politico di natura assistenziale che chiama in causa la collettività nazionale. Circostanza che offre al legislatore l’occasione per far valere il principio di solidarietà sancito dalla Costituzionale. La solidarietà la devono sostenere tutti in relazione alla capacità contributiva.
01 dicembre 2018

La spesa pensionistica, questa sconosciuta

La spesa pensionistica nel 2016 è ammontata a poco più di 200 Miliardi di €, che scendono a 150 al netto delle imposte, a fronte di entrate contributive di oltre 180 Miliardi. Numeri che smentiscono quindi ogni ipotesi di “allarme pensioni'.
01 aprile 2018

Non per equità ma per cassa

Intervento del Presidente CIDA, Giorgio Ambrogioni e sintesi dei relatori del convegno CIDA sulle pensioni avvenuto il 30 ottobre 2018.
01 dicembre 2018

Europa 2050: Suicidio Demografico

Che silenzio assordante di fronte al suicidio demografico dell'Europa previsto per il 2050! Le previsioni demografiche delle grandi regioni del mondo per quella data sono conosciute e vengono riaggiornate ogni due anni dalle Nazioni Unite e regolarmente da Eurostat per gli Stati membri dell'UE, ma bisogna essere uno specialista di database per servirsene. Infatti nessuno ne parla, soprattutto a Bruxelles, dove si preferisce produrre rapporti sulle rivoluzioni tecnologiche, lo sviluppo sostenibile e la transizione energetica. Nel seguito spieghiamo come la crescita economica e la produttività non sono messe in relazione con gli indicatori chiave relativi alla popolazione.
01 maggio 2018