Assemblea CIDA 2018

Roma, 17 maggio 2018. L'assemblea CIDA ha approvato all'unanimità la relazione, il bilancio 2017 e la proroga della Presidenza Ambrogioni fino a gennaio 2019. Di seguito la relazione del Presidente. Leggi »

Parola di Bob

Nel 50° anniversario dell’assassinio di Robert F. Kennedy (4 giugno 1968) il volume rende omaggio a un grande protagonista del secolo scorso, facendo riecheggiare le parole di discorsi e interventi che suonano oggi di un’impensabile potenza “profetica”. Leggi »

Ruolo e potenzialità energetiche “Small- Hydro”

La risorsa idraulica in Italia costituisce ad oggi circa il 40% delle Fonti di Energia Rinnovabili (FER) e, come riconosciuto nel documento sulla Strategia Energetica Nazionale ( SEN 2107 ), contribuisce non solo in termini di produzione, ma anche di servizi alla rete garantendone bilanciamento e sicurezza grazie alla modulabilità e possibilità di riaccensione. C’è quindi da attendersi una risposta positiva da parte dell’Autorità governativa alle richieste di provvedimenti che ne favoriscano i rinnovamenti/ripotenziamenti d’impianto per le taglie medio grandi, nonché le agevolazioni autorizzative e gli incentivi appropriati per lo sfruttamento delle più piccole. Leggi »

Contratto di Governo

A 88 giorni dal risultato elettorale si è insediato il Governo Movimento 5 Stelle - Lega, impegnato a realizzare un programma politico condiviso.

A cura della segreteria CIDA Leggi »

Il manager, il futuro e la speranza

Manager e società del futuro. Un percorso che non è solo di competenza, ma è fondamentalmente di cultura e di sensibilizzazione verso un nuovo ruolo in una società che è ormai dietro l’angolo. Diciamo che dal cambiamento del manager dipende in gran parte il futuro della società tutta e diciamo che solo lui può garantire la diffusione e il mantenimento di nuovi valori a vantaggio della comunità. Leggi »

Inaffidabilità e manutenzione

Un argomento che abbiamo già trattato in precedenti articoli e che purtroppo dobbiamo riprendere è il concetto di affidabilità di sistemi essenziali per un Paese come il nostro, che produce tra l’altro sistemi e componenti all'avanguardia che cerchiamo faticosamente di esportare. Leggi »

Una proposta utopica

L’Italia è la culla del diritto. Forse è questa nostra tradizione che ci porta ad avere 157.000 leggi contro le sole 3.000 dell’Inghilterra, come letto recentemente su queste pagine. Naturalmente ne consegue che nella sola Lombardia ci siano tanti avvocati quanto l’intera Francia. Anche l’attività legislativa del Parlamento produce a pieno ritmo, nell'ultima legislatura: 377 leggi le ha approvate il Parlamento, 47 le Commissioni e 77 sono opere incompiute a metà tra i due rami. Leggi »

Il ducato dell'arcipelago

Nella Storia della Grecia, antica e medievale, l'isola di Naxos (Nasso), la più estesa delle Cicladi, ha sempre rivestito un ruolo centrale. Posta al centro del mare Egeo, tra l'Attica e l'isola di Creta, la sua posizione geografica la destinava fatalmente a svolgere una funzione strategicamente importante per le comunicazioni tra Oriente e Occidente. Leggi »

Verso un’Europa a “due velocità”

L'attuale situazione politico economica europea presenta prospettive non felici. Le recenti elezioni politiche in Francia, Germania ed Italia, hanno messo in chiara evidenza tutta una serie di problemi la cui soluzione non è più procrastinabile. Leggi »
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in formato pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013