Le gravi dimenticanze del governo giallo-verde

Nonostante i nove mesi di preparazione, un travagliato contratto di governo e sei mesi di sofferenza sui mercati finanziari, la manovra del governo si è completamente dimenticata di risolvere i veri nodi del Paese: la lotta all’evasione fiscale, gli interventi sulla “casta”, riducendo ai minimi termini la platea interessata alla flat tax e indebitando il Paese per aumentare ancora l’assistenzialismo a favore dei “furbi”, dimostrando politica di parte a fini elettorali. Invece di creare condizioni per le pari opportunità e la crescita di tutti, la manovra aumenta l'ingerenza dello Stato alimentando le tensioni sociali. Leggi »

L’assemblea della dirigenza approva all’unanimità la mozione contro i tagli che distruggono la certezza del diritto.

I ripetuti attacchi alla dirigenza pubblica e privata hanno mobilitato in 5 giorni tutte le rappresentanze manageriali e 1.000 dirigenti si sono riuniti, venerdì 14 dicembre in assemblea al Teatro Nuovo di Milano, per rappresentare le istanze di 850 mila dirigenti che sostengono il riconoscimento del merito e la certezza del diritto per assicurare lavoro e prospettive di sviluppo. Leggi »

Alleanze e lungimiranza

La Confederazione CIDA ha allargato il dialogo con tutte le rappresentanze manageriali per sviluppare il consenso e l’attenzione dell’opinione pubblica sulla necessità di politiche e comportamenti responsabili nell'interesse del Paese. Leggi »

Risparmio tradito

Nonostante le indicazioni delle banche e degli operatori finanziari è bene vigilare costantemente sui propri risparmi per evitare cattive sorprese Leggi »

Libro del mese - Obiettivo 50 Una formula Vincente

Nel 15° anno di attività l’associazione di manager Obiettivo 50 ha pubblicato un libro sulle iniziative realizzate dai 200 soci, molti dei quali anche soci Federmanager. L’organizzazione di “manager in rete per affrontare il cambiamento” ha sede a Milano con soci anche in Piemonte, Lazio, Liguria, Emilia-Romagna e fa parte di un network europeo di associazioni analoghe, operanti in Francia (Objectif50) e Spagna (Objetivo50), impegnate a trasferire competenze alle imprese. Leggi »

Dignità e meritocrazia: appello al Presidente del Consiglio

Inviata al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte una lettera d'invito alla riflessione, all'equità e alla lungimiranza. L'iniziativa della confederazione CIDA e delle sue Federazioni fa parte delle azioni in atto a tutela dei legittimi interessi dei propri rappresentati, ma anche a tutela dell’immagine della Categoria. Leggi »

Facciamo emergere il sommerso

Il convegno sull’indagine IRPEF dei redditi 2016 ha riconfermato l’impellente necessità di far emergere il sommerso e contrastare l’evasione fiscale e contributiva. Non solo per adempiere ai principi di giustizia ed equità sanciti dalla Costituzione, ma anche come mezzo per reperire risorse per lo sviluppo economico e sociale senza aumentare il debito pubblico. Leggi »

50 miliardi di solidarietà fiscale dei manager

Il ceto medio paga per tutto l’arco della vita lavorativa e continua a pagare da pensionato, finanziando tutto il welfare, anche di chi non ha versato imposte e/o contributi. Il rapporto di Itinerari Previdenziali fa riflettere sull'urgenza di equità, perché dimostra che il sistema è al limite. Non riusciamo più a sostenere il sistema delle prestazioni sociali né, tantomeno, a reperire le risorse necessarie agli investimenti per lo sviluppo del Paese, per i quali bisogna far emergere il sommerso piuttosto che aumentare il debito pubblico. Leggi »

22° Convegno Scuola Lavoro

I Maestri del Lavoro organizzano la ventiduesima edizione del convegno che si terrà presso Assolombarda il 23 Novembre dalla 9:00 alle 12:30 per presentare le attività realizzate per arricchire la preparazione scolastica e favorire l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.
Il convegno sarà occasione per premiare gli studenti meritevoli con le borse di studio finanziate dagli enti che hanno collaborato all'iniziativa, fra i quali: Assolombarda, la confederazione dei dirigenti CIDA, Fondazione CARIPLO, Intesa San Paolo, Edison, Avvenire, Fondazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, SEA e Zanichelli Leggi »

Dal sisma all’impresa: studenti e manager insieme per lo sviluppo

A due anni dal terremoto nascono le prime start up nelle scuole del Centro Italia grazie al progetto “Apprendere x Riprendere” . Il progetto di educazione all’imprenditorialità di Vises Onlus, nato dalla raccolta fondi indetta da Federmanager all’indomani del sisma 2016, ha offerto agli studenti di tre Scuole Secondarie del cratere, situate rispettivamente in Abruzzo, nelle Marche e nel Lazio, la possibilità di diventare i protagonisti della ripresa e della valorizzazione dei loro territori.

A cura della redazione  Leggi »
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in formato pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013