Notizie della settimana

Invecchiamento: dall’assistenza familiare all’assistenza professionale

Il progressivo allungamento della speranza di vita si accompagna, inevitabilmente, anche a una crescita dei bisogni socio-assistenziali. In Italia la speranza di vita residua a 65 anni è: 19,2 anni per gli uomini e 22,4 per le donne, ma la speranza di vita a 65 anni in buona salute (senza limitazioni funzionali) è: 9,4 anni per gli uomini e 9,8 per le donne. Paradossalmente, la non autosufficienza è, quindi, e sempre più spesso, inevitabile conseguenza dell’allungamento dell’aspettativa di vita media. Viviamo dunque più a lungo, ma non necessariamente meglio. Leggi »

Status … Salute … Serenità

… Sia chiaro che non si rivendicano aspirazioni “edonistiche” come dettate dalle differenti correnti filosofiche che, di questo aspetto, se ne sono occupate! Fateci vivere serenamente gli ultimi anni ... senza il timore di continue manovre a nostro danno. Leggi »

I vertici lombardi delle Federazioni aderenti a CIDA condividono le iniziative per la collettività

Nella riunione dello scorso 15 febbraio la dirigenza pubblica e privata lombarda ha condiviso la responsabilità e l’impegno per lo sviluppo sostenibile, la valorizzazione del ruolo delle donne manager e le iniziative di innovazione digitale a favore delle organizzazioni e delle imprese, con particolare attenzione alla sanità e alle PMI.

A cura della segreteria CIDA  Leggi »

Storia del clima terrestre

L'argomento “clima” è di grande attualità: riempie le pagine dei giornali, gli spazi televisivi, gli scaffali delle librerie, le agende dei politici e scatena accesi dibattiti. Leggi »

Donne e potere di fare

Questo non è un libro sul femminismo! È soprattutto la ricostruzione storica del problema del miglioramento della condizione del genere femminile nella vita quotidiana e della assoluta necessità del suo percorso al raggiungimento di una effettiva parità. Leggi »

Riflessioni per una prossima riforma fiscale

Nell’attuale emergenza sanitaria che sconvolge il paese potrebbe sembrare inappropriato parlare di tasse e di riforma fiscale ma la concomitante forte crisi economica dovrà trovare nuove risorse e per evitare che il debito pubblico diventi insostenibile andrà posta mano ad una riforma fiscale, peraltro già prevista. Leggi »

Non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale per i tagli alla perequazione della pensione

Così si è pronunciato il Tribunale di Milano lo scorso 20 gennaio. Stiamo proseguendo nell’intensa attività di interlocuzione politico-istituzionale e di comunicazione pubblica, d’intesa con CIDA, finalizzata alla difesa delle nostre ragioni contro la riduzione dei trattamenti pensionistici e contro il blocco della perequazione (art. 1, commi 260 e 261 della legge n. 145 del 2018). Una rappresentanza forte è una rappresentanza che parla a nome di tutta la dirigenza e pertanto, nessun collega deve sentirsi fuori. Leggi »

Pensioni: aspettando la riforma dell’Irpef

Come premessa all’annunciata Riforma dell’Irpef, riteniamo che occorra definirne gli obiettivi, nel quadro di una chiara politica dei redditi. La delega al Governo non può prescindere dalle valutazioni dei difetti presenti nella vigente struttura dell'imposta, al fine di risolverne evidenti contraddizioni e restituire il giusto valore al principio di progressività. Leggi »

CIDA: i manager devono saper riconoscere e valorizzare il merito

Un’indagine a tutto tondo sul merito, per capire quanto è diffuso nel mondo del lavoro, se e quanto viene rispettato e valorizzato nelle aziende e nella pubblica amministrazione e, di conseguenza, quanto si traduce in reali avanzamenti di carriera e in miglioramenti retributivi. È l’obiettivo che si pone un’indagine – la prima in assoluto che prende come riferimento la componente variabile della retribuzione – voluta da CIDA e le sue Federazioni, con il Forum della Meritocrazia, in collaborazione con Assolombarda che ospiterà l'evento.

A cura della segreteria CIDA  Leggi »
La quarta rivoluzione industriale è realtà e con l’AI siamo ormai prossimi se non già alla quinta. Stiamo vivendo una fase di cambiamento radicale passata..
01 marzo 2020
Il cambiamento che stiamo vivendo è una vera e propria rivoluzione all’interno di uno scenario politico-economico sempre più complesso e articolato e forse per questo..
01 febbraio 2020
Aumentano i servizi mentre rimangono invariate le quote associative per il nono anno consecutivo, a dimostrazione del costante impegno a favore dei colleghi dirigenti senior..
01 febbraio 2020
La dirigenza CIDA promuove la raccolta di fondi per fronteggiare l'emergenza coronavirus
01 aprile 2020
I colleghi ALDAI-Federmanager esprimono il cordoglio per il decesso avvenuto il 26 marzo 2020.
27 marzo 2020
È sempre una buona occasione ricordare come lo scopo essenziale che caratterizza il compito del Comitato Pensionati ALDAI-Federmanager è quello di mantenere una costante osservazione..
01 marzo 2020
L'inserto Welfare 24 - Numero 1
01 febbraio 2020
Sulle ipotesi di manovra CIDA rileva discriminazioni e punizioni per gli onesti contribuenti, con il tentativo di colpirli dove sono più deboli: cioè le spese..
01 ottobre 2019
Nell’attuale emergenza sanitaria che sconvolge il paese potrebbe sembrare inappropriato parlare di tasse e di riforma fiscale ma la concomitante forte crisi economica dovrà trovare..
01 aprile 2020
Da un convegno di Federmanager Roma stimoli utili per un futuro più sostenibile.
31 marzo 2020
Mensile con tiratura di 18 mila copie, di almeno 64 pagine, consegnata a domicilio dei 15 mila dirigenti e quadri dell’associazione ALDAI Federmanager, agli abbonati..
01 gennaio 2020
Venite a conoscere i fondamentali dello smartphone e il mondo delle app
01 aprile 2020

I più visti

Pensioni: aspettando la riforma dell’Irpef

Come premessa all’annunciata Riforma dell’Irpef, riteniamo che occorra definirne gli obiettivi, nel quadro di una chiara politica dei redditi. La delega al Governo non può prescindere dalle valutazioni dei difetti presenti nella vigente struttura dell'imposta, al fine di risolverne evidenti contraddizioni e restituire il giusto valore al principio di progressività.
01 marzo 2020

Perché si pagano le tasse

Ovvero "Pagare le tasse è bello" Tommaso Padoa-Schioppa
01 agosto 2018

Proviamo a contarci….Il Comitato Pensionati ALDAI non intende demordere!

È sempre una buona occasione ricordare come lo scopo essenziale che caratterizza il compito del Comitato Pensionati ALDAI-Federmanager è quello di mantenere una costante osservazione su quanto possa riguardare le esistenze, le attese e quindi anche i bisogni dei numerosi colleghi appartenenti alla condizione che da tempo preferiamo definire “senior”.
01 marzo 2020

Dirigenti Industria - Profilo della rivista cartacea e digitale

Mensile con tiratura di 18 mila copie, di almeno 64 pagine, consegnata a domicilio dei 15 mila dirigenti e quadri dell’associazione ALDAI Federmanager, agli abbonati in tutta Italia, alle 56 sedi territoriali Federmanager, agli enti sanitari e previdenziali, alle istituzioni e associazioni di categoria. Oltre 300mila utenti unici dell’edizione digitale.
01 gennaio 2020

Questo virus non fermi l’industria

Tecnologie, smart working e capacità di crisis management per mantenere l’Italia competitiva ai..
01 aprile 2020

Lavorare in emergenza

Voce ai manager che stanno affrontando gli effetti del coronavirus con un occhio..
01 aprile 2020
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in formato pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013