Comunicazioni del Presidente

Febbraio 2018: Cosa abbiamo fatto e cosa faremo

Como duomo nel 1945 anno fondazione Federmanager Como

Como duomo nel 1945 anno fondazione Federmanager Como

Claudio Butti

Claudio Butti

Febbraio 2018

Care Colleghe e cari Colleghi:

questa mia seconda lettera sarà breve ed evidenzierà alcune novità ed alcuni elementi di discussione.

  • Quella che, per la ns. Associazione, sembrava una grande opportunità si è molto ridimensionata: l'acquisto della Sede, per importanti ragioni oggettive, non potrà essere, per il momento, portata a termine, in quanto esistono troppe incognite che necessitano di ulteriori approfondimenti.
  • Le pensioni e i prelievi forzosi che il Governo ha effettuato per sistemare il bilancio pubblico, restano ancora, un tema scottante. Nel corso degli ultimi due mesi si sono svolti numerosi incontri che hanno coinvolto Referenti Senior di diverse Associazioni Territoriali, Avvocati e tanti Pensionati che vogliono far sentire il proprio pensiero.
    Il ns. Referente, Silvano Strobino, insieme ad altri, sta cercando di coinvolgere anche altri  Studi di Avvocati che possano aprirci una strada verso la CEDU (Corte Europea di Strasburgo).
  • All'interno dei ns. Uffici, onde incrementare l'ottimo lavoro che anche a Roma riconoscono di grande qualità, è in fase di ultimazione una diversa distribuzione degli incarichi.
    Dal primo Marzo la sig.ra Anna Maola assume il ruolo di "Referente dell'Ufficio" pur mantenendo le sue funzioni di Responsabile Fasi/Assidai. Colgo l'occasione per augurare alla sig.ra Anna una proficua continuità e un buon lavoro.
  • Dal mese di Marzo, in aggiunta ai servizi che già proponiamo, è stato istituito uno sportello di Consulenza Finanziaria a cura di Allianz Bank nella persona del dott. Dario Viganò (che alcuni di noi già conoscono). Lo sportello si svilupperà solo su appuntamento, al primo e al terzo giovedì di ogni mese, utilizzando la ns. struttura.
  • Avete già ricevuto gli aggiornamenti e le novità che il Fasi ha apportato per il 2018, tuttavia, voglio evidenziarVi le Prestazioni di Prevenzione che sono state aumentate considerevolmente di numero e di soggetti che possono accedervi.
  • La Federazione ha avviato un Centro di ascolto (anche il lingua Inglese) che si rivolge, con un proprio canale diretto, ai Dirigenti Iscritti e non iscritti.
    Lo scopo principale è quello di estendere l'attività di confronto e conoscenza in ambiti quali: rinnovo del CCNL, interazioni fra Federmanager e Confindustria, Pensioni, sistema di Welfare ed altro ancora, Il numero di telefono è: (06/44070700)
  • Elezioni politiche 2018. Abbiamo inviato a tutti i Soci una mail con i programmi e le dichiarazioni a confronto, specificando che l'elaborazione era della Federazione Nazionale. Non ci siamo limitati a questa dichiarazione in quanto abbiamo anche scritto che si trattava, esclusivamente di un riassunto e che era riferito solo ai partiti maggiori. Nonostante quanto scritto sopra un iscritto ci ha inviato una mail di cui riporto parte del testo: “” Ritengo veramente “vergognoso” e di visione limitata il documento inviato dalla federazione nazionale e che questa Federazione di Como, cui sono associato, ci consideri “poco intelligenti” e ci trasmetta sottoponendoci solo ciò che considerate “un voto utile a queste formazioni politiche” presentando solo alcuni programmi, con poca par condicio!!””.
    Vorrei solo esprimere il mio rammarico di non essere stato sufficientemente pluralista ma, sicuramente, non considero alcuno dei ns. Soci poco intelligenti e soprattutto nessuno di noi si è espresso per indirizzare un voto a chicchessia.

Auguro a tutti gli Associati un sereno mese di Marzo

Claudio Butti
Presidente