Campagna di vaccinazione anti-Covid Lombardia

Avviata il 18 febbraio, la somministrazione dei vaccini anti-Covid per gli over 80

a cura della Redazione

Il giorno 15 febbraio la macchina operativa messa a punto da Regione Lombardia ha preso il via attraverso i  3 canali a disposizione degli interessati per aderire alla campagna vaccinale:

  1. la piattaforma dedicata vaccinazionicovid.servizirl.it 
  2. il Medico di Medicina Generale
  3. la rete delle farmacie.
Per la richiesta della vaccinazione è necessario avere a portata di mano 
  1. la Tessere Sanitaria/Carta Nazionale dei Servizi della persona da vaccinare
  2. un numero di cellulare o telefono fisso.

Una volta manifestata l’intenzione di aderire alla campagna (che avviene attraverso un messaggio SMS o una telefonata di verifica) gli interessati ricevono una comunicazione (sempre via SMS o chiamata) in cui vengono fornite tutte le indicazioni dell’appuntamento che, al momento, non è possibile in alcun modo modificare.

La Regione ricorda che la data di adesioni non corrisponde all’ordine in cui si verrà vaccinati. Si è partiti con i cittadini di età pari o superiore a 100 anni e, a scalare, sarà il turno degli ultra novantenni fino ad arrivare ai nati nel 1941. A seguire le altre fasce d’età come previsto dal piano nazionale delle vaccinazioni