Napoleone a Milano

Napoleone, basta nominarlo che la nostra memoria va subito ai libri di scuola e forse a qualche filmone del secolo scorso, che ne narravano vicende e vittorie.

Certamente Napoleone fu un grande condottiero e un grande stratega, e così lo descrivono di solito gli storici, ma ci sono aspetti delle sue imprese e del suo carattere che non troviamo in genere nei testi e nelle rievocazioni.
Quali erano le condizioni quotidiane in cui si trovavano i suoi generali, ma anche i suoi soldati e i popolani lombardi e veneti durante le incursioni delle truppe francesi nella pianura?
Come veniva amministrato il territorio padano conquistato e come reagivano quelli che inizialmente erano “cittadini” e poi furono “sudditi”?
Chi incontrava e cosa faceva Napoleone quando veniva a Milano?
Per dare risposte – magari parziali ma significative – a questi interrogativi vi sono documenti autentici dell'epoca, che con la narrazione di fatti apparentemente insignificanti riescono a far rivivere personaggi e vicende del periodo napoleonico a Milano e così, come tessere di un mosaico, a ricomporre il grande quadro della Storia.
Siete tutti invitati il prossimo mercoledì 20 novembre alle ore 17 a frugare, anche materialmente se lo vorrete, in decreti reali, ordinanze militari, suppliche di sindaci e persino in lettere di privati cittadini di oltre duecento anni fa, che in prima persona ci raccontano fatti e persone di quel tempo: il tempo di Napoleone a Milano.

SAVE THE DATE
L'incontro si terrà in ALDAI
sala Viscontea Sergio Zeme  - via Larga 31 - Milano
mercoledì 20 novembre alle ore 17:00

Per registrarti all'evento CLICCA QUI
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in formato pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013

I più visti

Assistenza e Previdenza: equivoco permanente

Le due voci separate e ben distinte nella costruzione costituzionale, si trovano confuse, invece, nelle disposizioni di legge, nei media, nel linguaggio comune e nei conti dell'INPS
01 giugno 2022

Pensioni: CIDA Lombardia, separare assistenza e previdenza per trasparenza

La riconoscibilità dei due flussi di spesa in modo chiaro e condiviso garantirà un confronto corretto fra parti sociali e forze politiche, premessa indispensabile per ogni intervento che si deciderà di adottare sul fronte previdenziale
01 aprile 2022

INPS – separazione spesa assistenza da previdenza

Un itinerario a ostacoli. Federmanager e CIDA portando avanti con convinzione le iniziative con tecnici, politici e associazioni di categoria atte a realizzare una reale separazione della spesa per pensioni da quella per assistenza nel rispetto del principio di trasparenza della gestione delle risorse pubbliche.
01 maggio 2022

Governo: riforma pensioni

Rimandata a settembre
01 luglio 2022

Guerra e pace nel percorso fra due secoli

“…siano sempre più numerosi coloro che, senza far rumore, con umiltà e tenacia, si fanno giorno per giorno artigiani di pace”. Papa Francesco, 55a giornata della Pace 2022 (1° gennaio 2022)
01 giugno 2022