Salotto Letterario 2022

Di nuovo insieme

Finalmente possiamo incontrarci tutti nuovamente in presenza. Il prossimo 20 gennaio alle ore 17:00 in ALDAI presenteremo il nuovo programma del nostro salotto letterario per il 2022. Per il ritorno in presenza abbiamo organizzato un fitto calendario di incontri, dedicandoci ai Premi Nobel degli ultimi 30 anni: opere letterarie che spaziano dalla Turchia al Giappone, dagli Stati Uniti al Sudafrica e naturalmente all’Europa. Per voi abbiamo selezionato diversi autori che vi saranno presentati da soci membri del Gruppo Cultura. Mario Vargas Llosa - Alberto Cantoni Kazuo Ishiguro - Josef Oskar Alice Munro - Giulio Gentili Bob Dylan - Mario Garassino Josè Saramago - Pasquale Ceruzzi Toni Morrison - Daniela Savini Svetlana Aleksievic - Francesca Zanella Abdulrazk Gurnah - Nicoletta Bruttomesso Invitiamo chiunque sia interessato a partecipare e a collaborare all’approfondimento di questi autori a mettersi in contatto con noi per costruire insieme un più ampio percorso di presentazione. Nell’attesa di incontrarci tutti il 20 gennaio auguriamo a tutti Buone Feste ricche di libri e di letture.
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in formato pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013

I più visti

Perché dicono che la Terra è piatta

Gruppo Cultura – Sezione Scienza
01 settembre 2023

Hackerare una password? Facilissimo!

Il primo elemento che dobbiamo tenere sempre ben in mente è che sfortunatamente le password di otto caratteri non sono più sicure come nel passato
01 ottobre 2023

Il concetto di Pace nel tempo, imparando dalla Storia

Pace, qualcosa di più che la fine di una guerra
01 marzo 2023

Perequazione 2024 una stangata

Assalto al ceto medio
01 aprile 2024

Le pensioni nel Rapporto OCSE 2023

Il decimo Rapporto OCSE “Pensions at a Glance 2023 and G20 Indicators”, presenta una serie di indicatori che consentono di confrontare le politiche pensionistiche e i relativi risultati tra i Paesi membri (38). È un’edizione che si sofferma, particolarmente, su come i diversi Paesi hanno affrontato l’impatto dell’inflazione sul potere d’acquisto delle pensioni e passa in rassegna le misure pensionistiche da questi attuate tra settembre 2021 e settembre 2023. Di seguito il confronto sarà limitato ad alcuni indicatori relativi alle pensioni erogate nel nostro Paese
01 marzo 2024