Longevità fatale, il fascino del thriller

Gruppo Cultura – Ciclo Letteratura 2023

Attilio De Pascalis

Socio ALDAI-Federmanager e componente del Gruppo Cultura 
Per decine di migliaia di anni la speranza di vita degli esseri umani non ha superato, in media, i 35-40 anni, con una altissima mortalità infantile e una forte incidenza di epidemie e carestie. Poi, nel giro di un secolo e mezzo, la speranza di vita è raddoppiata, superando gli 80 anni nei Paesi più sviluppati.
Questo miracolo è avvenuto grazie alla scienza, alla medicina, alla migliore alimentazione, alla diffusione del benessere e alla cura di sé. È ragionevole pensare che in futuro la speranza di vita superi i 100 anni. Già oggi nel mondo ci sono colonie di arzilli ultracentenari, anche in Italia.
Ruota intorno a questi temi il libro Longevità fatale di Attilio De Pascalis. Cinque personaggi all’apice del successo muoiono in modo inspiegabile in diverse parti del mondo nell'arco di alcuni mesi. Da Portofino a Singapore, da Santorini a Capri, fino ai Caraibi.
Tutti i casi sono archiviati come 'decesso per cause naturali', dopo brevi indagini.
Ma un analista dei servizi segreti e una giornalista televisiva sospettano qualcosa. E seguono un’ambigua pista fatta di singolari coincidenze...
Genetica, tecnologia, passioni e misteri si intrecciano vorticosamente.
Intanto, un visionario uomo d’affari che ha fatto fortuna con gli integratori alimentari, confida di aver scoperto l'elisir che allunga la vita fino a 150 anni, in perfetta forma fisica e mentale. Il segreto è una straordinaria essenza ricavata da una pianta rarissima, capace di arrestare l'invecchiamento delle cellule.

La longevità affascina i miliardari del pianeta, ma può risvegliare istinti primordiali...
I thriller sono uno dei generi più popolari fra i lettori di libri. Forse perché rivelano i risvolti oscuri della mente umana o perché, tramite questi, speriamo di esorcizzare gli eventi nefasti.
Longevità fatale è ambientato ai giorni nostri. Si ispira ai grandi maestri contemporanei come Dan Brown, Michael Cricthon e Patricia Cornwell, con una sapiente miscela di realtà e fantasia.
Non è più il tempo degli ispettori solitari che conducono indagini improbabili. Oggi tutte le inchieste si basano su tracce digitali, cellulari, DNA e telecamere. La trama intreccia elementi affascinanti come l'origine e la durata della vita, i sentimenti e gli istinti.

Attilio De Pascalis abita a Milano. Laureato in Scienze Politiche, ha iniziato la carriera come giornalista economico per "Il Sole 24 Ore". È stato direttore comunicazione in prestigiose imprese, a livello italiano e internazionale, fra le quali Candy, Gruppo Banca Popolare di Milano, Colt Technology e Autogrill. Autore di libri di management, è docente in seminari aziendali e in corsi di scrittura creativa.
SAVE THE DATE

La presentazione di Attilio de Pascalis del libro Longevità fatale 
- con l'intervento del sociologo prof. Renato Mannheimer
si terrà

giovedì 19 ottobre 2023 alle ore 17:30 

in Sala Viscontea Sergio Zeme

Per partecipare è necessaria la registrazione su www.aldai.it

Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in formato pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013

I più visti

Hackerare una password? Facilissimo!

Il primo elemento che dobbiamo tenere sempre ben in mente è che sfortunatamente le password di otto caratteri non sono più sicure come nel passato
01 ottobre 2023

Muri che dividono e muri che uniscono

Tanti sulla superficie terrestre, tanti nella storia dell’umanità, per tenere le persone fuori o per tenere le persone dentro, ma non solo…
01 dicembre 2023

Perequazione 2024 una stangata

Assalto al ceto medio
01 aprile 2024

Il concetto di Pace nel tempo, imparando dalla Storia

Pace, qualcosa di più che la fine di una guerra
01 marzo 2023

Perché dicono che la Terra è piatta

Gruppo Cultura – Sezione Scienza
01 settembre 2023