Indagine rivista “Dirigenti Industria”

A cinque mesi dal lancio della rivista digitale desideriamo chiedere ai lettori i commenti e le proposte, sulla versione digitale e quella cartacea, allo scopo di sviluppare le migliori sinergie dei mezzi di comunicazione e soddisfare le aspettative di un numero crescente di lettori.

A cura del comitato di redazione Dirigenti Industria 

La rivista digitale Dirigenti Industria ha creato le condizioni per l’apertura di uno stimolante “laboratorio editoriale”. In soli cinque mesi la rivista digitale si è arricchita di “Notizie settimanali”, della rubrica “Notizie-Innovazione”, dell’informazione sperimentale sugli articoli più visti, accessibile nella colonna centrare della prima pagina www.dirigentisenior.it, stiamo valutando una rubrica per i “giovani manager” e macro rubriche per altre associazioni Federmanager. Le idee non mancano, ma prima di decidere i prossimi sviluppi desideriamo conoscere l'opinione e le proposte dei lettori sulle riviste cartacea e digitale, per realizzare le iniziative utili a soddisfare nel migliore dei modi le aspettative dei lettori.
La rivista digitale, con le sezioni per dirigenti in attività e senior ha permesso di rendere più immediata e multicanale la comunicazione, raggiungendo più facilmente anche i colleghi non ancora associati, permettendo di comunicare e rappresentare in modo efficace il management nei confronti della società civile.
Vogliamo una rivista multimediale che rappresenti sempre meglio l'intera categoria e per questo abbiamo organizzato un questionario on-line che invieremo a maggio ad una selezione di associati e potenziali soci che, in dieci minuti, potranno aiutarci ad orientare le scelte editoriali "Dirigenti Industria" e le prospettive future.
Se non ricevessi il questionario on-line e volessi farci conoscere le tue valutazioni e proposte, richiedi a rivista@aldai.it l’invio della mail per rispondere al questionario on-line. Inoltre, per coloro che preferiscono utilizzare mezzi di comunicazione tradizionali il questionario è pubblicato sulla rivista Dirigenti Industria cartacea di maggio e nel relativo formato pdf, a pagina 47 e 48, per essere compilato e quindi consegnato o spedito entro maggio via posta in busta chiusa ad: ALDAI, via Larga 31, 20122 Milano, c.a. Redazione "Dirigenti Industria", oppure spedito all'indirizzo: rivista@aldai.it  allegando la "scansione" del questionario compilato.

Aiutaci a diffondere la cultura manageriale:

  1. Registrati alla rivista Dirigenti Industria digitale per leggere le rubriche locali, utilizzando la mail ricevuta dall’Associazione all’inizio del mese. Se non trovi la mail comunica a rivistadigitale@aldai.it il tuo indirizzo mail e chiedi di inviarti le modalità di registrazione.
  2. Il Paese ha bisogno di cultura manageriale. Fai conoscere Dirigenti Industria ai tuoi colleghi e conoscenti. Invia loro una mail invitandoli a visitare la rivista www.dirigentiindustria.it o www.dirigentisenior.it 
  3. Passa parola. Copia l’indirizzo internet dell’articolo d’interesse ed invialo ai colleghi e ai conoscenti che potrebbero apprezzarlo.
Più siamo e più contiamo, per costruire un futuro migliore.
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in formato pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013

I più visti

Rinnovo cariche sociali ALDAI – Triennio 2021-2023

Introduzione ai profili ed alle modalità di votazione.
A cura del Comitato Elettorale 
13 aprile 2021

Tutto quel che vorrei sapere sulle vaccinazioni

Prenota la vaccinazione se hai 70 anni o più. La ricerca delle informazioni sulla somministrazione dei vaccini può risultare non facile e di dubbia attendibilità. Per questa ragione proponiamo ai lettori i riferimenti e i link alle fonti d’informazione maggiormente attendibili.
01 aprile 2021

Un Paese più illuminato

Nonostante l'emergenza Covid la Lombardia non ha mai smesso di essere la regione con i migliori risultati, l'unica in grado di competere con le altre principali aree industriali europee. Un patrimonio e un modello economico italiano ed europeo da salvaguardare e sostenere con risorse Next Generation EU
01 gennaio 2021

Equità Fiscale

La settima indagine sulle imposte dirette realizzata da Itinerari Previdenziali rileva che solo metà della popolazione paga almeno 1 euro. I dipendenti contribuiscono per il 51,8% del gettito, i pensionati il 29,4%, gli autonomi e gli altri meno del 19%. La Tavola rotonda del 4 Novembre ha aperto il dibattito sull'Equità Fiscale per far emergere i 120 miliardi di evasione.
02 dicembre 2020

Tassa sul merito

Sempre più onerosa la tassazione sui percettori di redditi oltre 120.000 € secondo la ricerca di Elexia. Sono appena lo 0,8% ma versano il 16% di tutta l'Irpef.
01 gennaio 2021