Stella al Merito del Lavoro 2019

Modalità per il conferimento onorificenza

Il 1° maggio 2019, come di consueto, saranno consegnate le decorazioni della "Stella al Merito del Lavoro" secondo le norme della legge 5 febbraio 1992, n. 143. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, come da circolare ministeriale n. 0015611 del 24 luglio 2018 ha affidato l’istruttoria alle Direzioni Interregionali del Lavoro.
La candidatura dovrà essere corredata dall’interessato o dall’azienda proponente e completa dei seguenti documenti in carta semplice:
  1. autocertificazione relativa alla nascita;
  2. autocertificazione relativa alla cittadinanza italiana;
  3. attestato di servizio o dei servizi prestati presso una o più aziende fino alla data della proposta o del pensionamento indicando l’attuale o l’ultima sede di lavoro;
  4. attestato relativo alla professionalità, perizia, laboriosità e condotta morale in azienda;
  5. curriculum vitae;
  6. codice fiscale;
  7. residenza, recapito telefonico ed e-mail (ove disponibile);
  8. autorizzazione da parte dell’interessato al trattamento dei dati personali (D. Lgs 30 giugno 2003, n. 196);

PRESENTAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE
  1. La documentazione in originale dovrà essere inviata o consegnata, direttamente dall'interessato, alla Direzione Interregionale del Lavoro, all'indirizzo sottoriportato, non oltre il termine tassativo del 31 ottobre 2018. 
  2. Una copia della documentazione dovrà essere inviata o consegnata a:
    ALDAI, all'attenzione di Riccardo Fanton
    via Larga 31, 20122 Milano
    tel. 02/58376.212 - fax 02/5830.7557
    La candidatura sarà sostenuta in Commissione Giudicatrice da un delegato CIDA, presente alla riunione in rappresentanza della dirigenza industriale lombarda.
Si invitano le Sedi Federmanager della Lombardia a segnalare ad ALDAI (segreteria@aldai.it) entro il 31 ottobre 2018 i nominativi dei loro associati intenzionati a candidarsi al conferimento.

Si rammenta infine che le proposte avanzate per gli anni passati sono da ritenersi decadute e quindi dovranno essere rinnovate per il conferimento delle onorificenze 2019. 

ISPETTORATO INTERREGIONALE DEL LAVORO 
Via Mauro Macchi, 7/11 - 20124 Milano
  • tel. 02.667.973 - fax 02.669.4516 - 02.6696582
  • e-mail: IIL.milano@ispettorato.gov.it 
  • posta certificata: IIL.milano@pec.ispettorato.gov.it
  • www.lavoro.gov.it
La citata circolare ministeriale 2018,  completa di ulteriori indicazioni, è scaricabile dal sito del Ministero del Lavoro (Ufficio Regionale Lombardia) o consultabile al link sottoriportato.
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in formato pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013

I più visti

Sintomi della crisi pensionistica

L’accentuazione degli “squilibri sistemici” segnala l’urgenza di riflettere sulle ragioni di fondo che determinano tensione e incertezze nel campo pensionistico
01 gennaio 2021

Meritometro 2020: Italia fanalino di coda

Nell’Europa in crisi pandemica, peggiora la qualità del sistema educativo
01 gennaio 2021

Ruolo italiano nel futuro europeo

Dal fondo delle classifiche europee della competitività, meritocrazia, debito pubblico, ecc. è doveroso chiedersi quale futuro immaginare e preparare per le nuove generazioni
01 dicembre 2020

Perché si pagano le tasse

Ovvero "Pagare le tasse è bello" Tommaso Padoa-Schioppa
01 agosto 2018

Un Paese più illuminato

Nonostante l'emergenza Covid la Lombardia non ha mai smesso di essere la regione con i migliori risultati, l'unica in grado di competere con le altre principali aree industriali europee. Un patrimonio e un modello economico italiano ed europeo da salvaguardare e sostenere con risorse Next Generation EU
01 gennaio 2021