Perequazione delle pensioni - Comunicato della Corte Costituzionale

Roma 1° dicembre - L'ufficio stampa della Corte Costituzionale ha reso noto il comunicato disponibile cliccando il "nome.pdf" indicato di seguito.

La sentenza ha ribadito che la rivalutazione automatica è uno «strumento tecnico» necessario per salvaguardare le pensioni dall’erosione del loro potere d’acquisto a causa dell’inflazione, e per assicurare nel tempo il rispetto dei principi di adeguatezza e proporzionalità dei trattamenti di quiescenza.

Le valutazioni indicate nel comunicato pongono particolare attenzione alla forma delle leggi piuttosto che alla sostanza.

Il diverso giudizio rispetto alla precedente sentenza n. 70 del 2015 è indicato in piena continuità, nonostante gli effetti opposti che ne deriveranno.

Comunicato ufficio stampa della corte costituzionale sulla sentenza relativa al blocco della perequazione delle pensioni

comunicato-ufficio-stampa-della-corte-costituzionale-sulla-sentenza-relativa-al-blocco-della-perequazione-delle-pensioni.pdf

Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in formato pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013

I più visti

Sintomi della crisi pensionistica

L’accentuazione degli “squilibri sistemici” segnala l’urgenza di riflettere sulle ragioni di fondo che determinano tensione e incertezze nel campo pensionistico
01 gennaio 2021

Meritometro 2020: Italia fanalino di coda

Nell’Europa in crisi pandemica, peggiora la qualità del sistema educativo
01 gennaio 2021

Ruolo italiano nel futuro europeo

Dal fondo delle classifiche europee della competitività, meritocrazia, debito pubblico, ecc. è doveroso chiedersi quale futuro immaginare e preparare per le nuove generazioni
01 dicembre 2020

Perché si pagano le tasse

Ovvero "Pagare le tasse è bello" Tommaso Padoa-Schioppa
01 agosto 2018

Un Paese più illuminato

Nonostante l'emergenza Covid la Lombardia non ha mai smesso di essere la regione con i migliori risultati, l'unica in grado di competere con le altre principali aree industriali europee. Un patrimonio e un modello economico italiano ed europeo da salvaguardare e sostenere con risorse Next Generation EU
01 gennaio 2021