Stage redazione Dirigenti Industria

Ricerca di giovane laureato/a in grado di svolgere in prospettiva incarichi di crescente responsabilità per sviluppare le versioni digitali e cartacea della rivista aumentando l’autorevolezza e la diffusione.

L’associazione ALDAI–Federmanager, attraverso la controllata ARUM,  intende selezionare una giovane risorsa con eccellente preparazione di base, competenze digitali ed organizzative per assumere in prospettiva la responsabilità di gestire la rivista Dirigenti Industria nelle edizioni cartacea e digitale.
La specificità del contesto associativo e l’evoluzione continua dei mezzi di comunicazione orientano la preferenza per una risorsa neolaureata, o con esperienza iniziale nel settore editoriale, con solida preparazione di base ed il potenziale per assumere crescenti responsabilità e autonomia.

Si intende proporre uno sviluppo graduale del rapporto di lavoro, iniziando da uno stage remunerato per verificare sul campo le reali capacità per proseguire con un’assunzione in apprendistato, se la risorsa sarà in grado di rispondere concretamente alle aspettative.
La fase di ricerca dei candidati avverrà attraverso gli uffici Stage & Placement delle Università e centri di formazione specializzati: IULM, Il Sole 24 Ore, etc., oltre naturalmente al networking delle conoscenze e alla pubblicazione di annuncio sul sito ALDAI e sulla rivista Dirigenti Industria.

La persona selezionata riporterà alla funzione ALDAI responsabile della comunicazione e collaborerà con i referenti delle attività organizzative ed editoriali realizzando le seguenti attività:
  • Controllo e correzione degli articoli, inserimento articoli utilizzando la piattaforma digitale, aggiornamento degli articoli pubblicati sulla rivista digitale, analisi accesso alla rivista digitale, realizzazione delle iniziative per la diffusione delle riviste digitale e cartacea.
  • Svolgimento di attività di segretaria di redazione
Superata la fase di avviamento, prevista entro tre mesi, la risorsa, svolgerà le seguenti funzioni:
  • Gestione delle attività inerenti le riviste cartacea e digitale Dirigenti Industria: segreteria di redazione; rapporti con i componenti del comitato di redazione, gli autori degli articoli e gli inserzionisti; realizzazione del timone; revisione e correzione delle bozze di tutti i numeri della rivista; rapporto coi fornitori e rispetto delle scadenze e quant’altro necessario per la gestione in autonomia dei processi necessari ad assicurare la pubblicazione e consegna della rivista.
  • Proposta di sviluppo del piano editoriale e delle iniziative per aumentare il numero di lettori e il loro gradimento, la copertura territoriale e contribuire allo sviluppo associativo, nel rispetto della strategia di comunicazione ALDAI - Federmanager.
  • Collaborare e contribuire alle attività di comunicazione ALDAI che saranno di volta in volta assegnate dal responsabile della comunicazione e che potrà comprendere attività di accoglienza e supporto eventi per favorire la conoscenza dell’organizzazione e delle aspettative degli associati.

Prerequisiti del candidato/a:
  • Laurea in scienze della comunicazione o equivalente ed età massima 30 anni;
  • Specifica conoscenza degli applicativi Windows, di Wordpress e delle piattaforme mediali similari per la pubblicazione dei contenuti e immagini online (sistemi di publishing);
  • Abilità redazionali per la gestione dei contenuti giornalistici, audiovisivi e ipertestuali;
  • Ottima conoscenza della lingua Italiana e buona conoscenza della lingua Inglese (gradito il livello C1);
  • Eccellente scrittura, capacità di rilevare gli errori e migliorare l’efficacia della comunicazione; 
  • Presenza distintiva sui social media con pagina: Linkedin, Facebook, etc.
  • Passione per la comunicazione editoriale;
  • Attitudine positiva, senso di responsabilità e determinazione nel conseguire gli obiettivi;
  • Potenzialità per assumere responsabilità crescenti in relazione ai possibili sviluppi delle attività ARUM.
Competenze richieste:
  • Conoscenza delle modalità di scrittura in ottica SEO e degli strumenti Google Analytics.
  • Competenze nell'uso dei social network in particolare Linkedin e Twitter;
  • Capacità di analisi, nonché di elaborare statistiche e rapporti;
  • Capacità organizzative e di gestione dei processi in contesti dinamici e complessi

Attitudini – Soft skill:
  • Eccellenti capacità comunicative e relazionali;
  • Atteggiamento “open minded”, “problem solving” e predisposizione ad accettare le sfide.
  • Capacità di adattamento, disponibilità e precisione;
  • Capacità di conciliare la visione sistemica con la passione per i dettagli;
  • Capacità di predisporre e sviluppare il processo di pianificazione strategica;
  • Propensione a lavorare in team, a svolgere in autonomia le attività assegnate e a raggiungere gli obiettivi.

Gradite eventuali esperienze: nella realizzazione di prodotti editoriali, nella realizzazione di progetti e iniziative di comunicazione, altre esperienze all'estero.

Per inoltrare la propria candidatura inviare cv aggiornato a amministrazione@aldai.it 

Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in formato pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013

I più visti

Finalmente una buona notizia sulle pensioni!

La sequenza ininterrotta di provvedimenti che hanno sistematicamente compresso e talora del tutto escluso la perequazione dei trattamenti pensionistici di maggior importo è posta in discussione dall'ordinanza della Corte dei Conti del Friuli Venezia Giulia n. 6 del 17 ottobre 2019.
01 dicembre 2019

La Corte dei Conti dà ragione ai pensionati

Ci auguriamo che la Corte Costituzionale, recependo le motivazione delle Ordinanze di rimessione, voglia cogliere l’occasione per porre fine, una volta per tutte, a provvedimenti continuativi e vessatori contro i pensionati.
01 dicembre 2019

Perché si pagano le tasse

Ovvero "Pagare le tasse è bello" Tommaso Padoa-Schioppa
01 agosto 2018

Rinvio alla Corte Costituzionale

Il ricorso sul taglio alle pensioni d'oro e la rimodulazione della perequazione automatica ha sollevato questioni di legittimità costituzionale.
17 ottobre 2019

Europa 2050: Suicidio Demografico

Che silenzio assordante di fronte al suicidio demografico dell'Europa previsto per il 2050! Le previsioni demografiche delle grandi regioni del mondo per quella data sono conosciute e vengono riaggiornate ogni due anni dalle Nazioni Unite e regolarmente da Eurostat per gli Stati membri dell'UE, ma bisogna essere uno specialista di database per servirsene. Infatti nessuno ne parla, soprattutto a Bruxelles, dove si preferisce produrre rapporti sulle rivoluzioni tecnologiche, lo sviluppo sostenibile e la transizione energetica. Nel seguito spieghiamo come la crescita economica e la produttività non sono messe in relazione con gli indicatori chiave relativi alla popolazione.
01 maggio 2018