Italia: strano, felice e Bel Paese

Questa breve esposizione dell’amico Stelè, scritta all’inizio di luglio quando ancora l’estate (e la
situazione economica) era in fase quanto meno apparentemente ascendente, sintetizza in modo
pragmatico e diretto la situazione nazionale di questa strana Italia che ogni tanto sembra avviata
al decollo ma poi arranca e fatica a proseguire.
E vengono illustrate sinteticamente alcune delle
cause principali, che non si riescono (non si vogliono?) contrastare se non annullare. Leggi »