Commissione Studi e Progetti

La Commissione Studi e Progetti ha il duplice scopo di sviluppare le proposte del Consiglio Direttivo ALDAI e di agire come collettore degli nove Gruppi di Lavoro che ne compongono l’entità, selezionando ed elaborando insieme le più utili per il contributo allo sviluppo dell’Associazione. Leggi »

In memoria di Luciano Cremonesi

Il 2 gennaio 2019 ci ha lasciati in silenzio e riservatezza il Dottor Luciano Cremonesi, socio dal 1985, Vicepresidente, Tesoriere ALDAI, rappresentante sindacale aziendale dirigenti Sip-Telecom, ha sempre interpretato con scrupolosa diligenza lo spirito associativo, fornendo un prezioso contributo nei diversi ruoli che di volta in volta ha assunto. Leggi »

I fondi europei tra oggi e domani

La Commissione europea ha presentato una proposta ufficiale al Consiglio ed al Parlamento europeo sulle modalità di impiego dei 1.136 miliardi di euro (a prezzi costanti del 2018) che gli Stati Membri avranno a disposizione nel prossimo settennato. Leggi »

Rinnovo cariche sociali ALDAI per il triennio 2018-2021

Si sono concluse le operazioni elettorali per il rinnovo delle
Cariche Sociali ALDAI per il triennio 2018-2021.
Per la prima volta, i soci che ne hanno fatto richiesta hanno avuto la possibilità di esprimere il proprio voto attraverso la modalità telematica. Ha scelto questa opzione il 10,95% del totale dei soci raggiunti tramite mail. Leggi »

Associati da 40 e 50 anni

Si è svolta il 26 novembre 2018 nella prestigiosa cornice dell’Università Statale di Milano la cerimonia di premiazione degli iscritti ad ALDAI-Federmanager da 40 e 50 anni (e qualcuno anche di più). Un pomeriggio che ha visto il Vicepresidente Schianchi introdurre l’evento con i saluti e i ringraziamenti del Presidente Villani, seguiti da un accorato appello all’unione dei pensionati e da una immagine chiara della situazione attuale, in cui i Dirigenti e le loro pensioni sono sotto attacco. Leggi »

L’autunno non si smentisce…”La fatica di Sisifo”

Il richiamo alla mitica figura che Zeus aveva punito, condannandolo a spingere quotidianamente verso l’alto il grosso masso che una volta giunto in cima ricadeva sempre verso il basso, costringendolo a rinnovare la sua fatica per spingerlo nuovamente in alto, si attaglia alla situazione pensionistica che ci vede da tempo coinvolti e costretti a prendervi parte attiva, non ritenendola definita. Leggi »
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in formato pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013